Assistenza amministrativa

L’Associazione ha stipulato accordi con i Sindacati CGIL, CISL e UIL per avere l’assistenza dei loro patronati a favore delle famiglie dei malati di tumore per l’ottenimento delle pensioni di invalidità e, in generale, per pratiche amministrative.

L’Associazione è impegnata direttamente per assistere le persone che, operate di tumore, hanno subito la perdita dei capelli, nelle pratiche volte all’ottenimento del contributo regionale di 200 euro per l’acquisto di protesi tricologica. Per l’ottenimento dell’indicato contributo occorre presentare una domanda di rimborso alla Regione Marche, tramite raccomandata A/R, allegando copia della ricevuta/fattura della protesi e certificato del medico curante nel quale si attesta la patologia e la conseguente situazione di alopecia.

scarica la domanda

Viene assicurata assistenza anche per le domande di rimborso per prestazioni sanitarie e di spese di viaggio per cure sostenute fuori dal comune di residenza, che verrano poi trasmesse all’ufficio CUAT (Coordinamento Unico Amministrativo Territoriale) dell’ASUR Area Vasta n.5.

Scrivi un commento